Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina 'Cookies policy'.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

Nuova edizione del Cat mercatino natalizio: 2-3 Dicembre, dalle 10:30 al tramonto
Evento ricco di iniziative (clicca sull'immagine per il programma dettagliato)
Voglia di coccole e l'amore per i gatti
La storia della colonia felina fin dalle sue origini
La dolcezza in un sogno movimentato di un animaletto indifeso
Tutte le forme di aiuto e collaborazioni con la nostra colonia felina
Catzine: il magazine dei Gatti della Piramide
Scarica subito l'ultimo numero Catzine cliccando direttamente sull'immagine!
Il piacere di una buona lettura? Ma è ovvio... Catzine!
Qui trovi tutti i numeri usciti. Per vederci chiaro sul mondo dei gatti. Curiosità, informazioni utili, storie ecc...
Obiettivo sempre bene in vista
Archivio News: tutte le notizie pubblicate sul nostro sito


desio

    Milly è una “signorina” di 10 anni che vive con la mamma Angie Hannaford, altri 5 gatti e un cane in Exeter, Inghilterra. Nonostante l’età è ancora molto vispa e avventurosa, una forza della natura!
   Ciò che rende questa gatta unica è un suo inguaribile vizio: quello di andare a rubacchiare oggetti dall’intero vicinato. Angie non ricorda con l’esattezza quando ha iniziato a prendere quest’abitudine, ma la cosa certa è che non può veramente farne a meno! La cosa più buffa, tra l’altro, è che lo fa solo d’estate e ogni anno cambia tipologia di bottino. Aveva iniziato con oggetti piccoli come calzini, addirittura un giorno ne portò uno e la mattina dopo portò l’altro che era rimasto spaiato! Da lì poi si sono succeduti una serie di bottini sempre più grandi e vistosi: spolverini, spugne per macchine e gomitoli di lana.
   Quest’anno, invece, è l’anno delle bambole e dei peluches. Angie non sa davvero come poter risolvere questa strana ossessione di Milly e l’unico modo per ritrovare i legittimi proprietari degli oggetti rubati, è condividere varie foto e post su Facebook. Finora, però, nessuno si è fatto avanti per reclamare neanche un peluche. Tutto quello che sa è che per il resto dell’estate si sveglierà e troverà fuori alla porta l’ennesimo bottino frutto di una nottata fuori casa e affianco una super soddisfatta Milly.

Fonte: gcomegatto